Dopo lo stop di 12 mesi imposto dall’emergenza sanitaria mondiale è ufficialmente ripartita l’organizzazione del campionato mondiale a squadre di enduro, in calendario a Rivanazzano dal 30 agosto al 4 settembre. Confermati percorso e le 40 nazioni partecipanti, è in arrivo una prova di cross tutta nuova, appositamente tracciata all’interno del circuito di Cervesina.

 

La macchina organizzativa dell’Isde numero 95 si era arrestata poco meno di un anno fa, come quasi ogni attività nel mondo. Con l’annuncio che dal 15 febbraio sono ufficialmente aperte le iscrizioni di piloti e squadre, si riparte esattamente dal punto in cui ci si era fermati per cause di forza maggiore. L’obiettivo è quello di seguire un percorso in totale sicurezza, nel rispetto di tutti i protocolli internazionali, allo svolgimento di un’edizione indimenticabile della Sei Giorni Internazionale di Enduro, l’undicesima dal 1913 a oggi, organizzata in Italia.

 

L’appuntamento è fissato dal 30 agosto al 4 settembre a cavallo tra Lombardia e Piemonte, tra l’Oltrepo Pavese e la Valcurone, su terreni che promettono di regalare una selezione e uno spettacolo all’altezza della massima competizione mondiale a squadre di enduro.

Immagini di repertorio – Presentazione 8 Novembre 2019, Portimao.

Translate »